Tuscany Food Awards
90 Anni di Pasta
English

ANTICO PASTIFICIO
DEL BORGO

...
Il paese di Lari, visto da lontano, è uno spicchio di medioevo tra le dolci colline pisane. Sali di buon passo verso l’alto, il borgo antico ti aspetta. Lassù, all’ombra della Rocca, c’è un grande palazzo dipinto di giallo. È il Pastificio Famiglia Martelli: non un’industria silenziosa con linee veloci e corridoi deserti, ma l’ultimo, vero pastificio tradizionale. Un mondo fatto di tempi lenti, macchinari d’epoca e artigiani all’opera, impegnati a impastare, tagliare, essiccare una delle migliori paste italiane.
Castello di Lari - Porta di Via Maremmana
La storia della nostra attività è visceralmente legata a Lari, al suo passato, al suo territorio. La caparbietà che mettiamo nel difendere e tramandare i rigorosi principi tradizionali assomiglia alla resistenza che i popoli assediati di questo paese usavano per difendere la loro libertà e dignità.
Disegno di Tommaso Levente Tani
Il palazzo in cui nasce la nostra pasta è già di per sé un pezzo di storia perché riproduce fedelmente la conformazione dei pastifici di una volta. La semola arriva al piano terra e lì viene lavorata con acqua fredda. Una volta adagiata sui carrelli o sui telai di legno viene fatta salire ai piani superiori, alle celle di essiccazione. Qui la pasta riposerà sin quando avrà raggiunto il giusto grado di asciuttezza. E’ all’ultimo piano di questo edificio che gli Spaghetti acquistano la loro consistenza e il gusto unico.